mercoledì 2 maggio 2007

Tagliata di tonno al pepe e julienne di cetriolo e citronette


E' una di quelle ricette che, nonostante la facilità, non avevo ancora provato a cucinare. L'idea era di fare qualcosa di nuovo, di sano, di fresco e saporito. Ecco subito recuperata la ricetta.

Tagliata di tonno al pepe e julienne di cetriolo e citronette
Per 4 persone:
In un mortaio pestare un cucchiaio ciascuno di
pepe bianco, nero, rosa e verde. Trasferire tutto in un piatto. Salare e ungere con poco olio extravergine di oliva 600 gr di filetto di tonno che si passerà nel mix di pepe così da rivestirlo in modo uniforme. Mettere a riscaldare un cucchiaio di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e trasferire il filetto di tonno che cuocerà 2 minuti per lato. Toglierlo dal fuoco, lasciarlo intiepidire prima di tagliarlo a fette dello spessore di 1 cm con un coltello ben affilato. Servire la tagliata con 2 cetrioli sbucciati, privati dei semi e tagliati a julienne. Codire il tutto con un'emulsione preparata sbattendo succo di 2 lime con due cucchiai di olio extravergine di oliva , un cucchiaio di salsa di soia e un cucchiaino di zucchero di canna.
Servire con rucola (possibilmente non belga... che non sa proprio di niente) e pomodori possibilmente profumati di sole e saportiti di Italia (evitare quelli delle Fiandre... che non sanno neppure di Mare del Nord!)

In senso orario: tonno poelé al pepe con julienne di cetriolo, rucola, Lebane bi kyiyar (fatto a modo mio) e pomodori peretti.

Il Labane bi kyiyar non è altro che yogurt al cetriolo. La ricetta è, come dice il nome, libanese, anche se questa mezze è presente anche nella cucina ebraica seppur con qualche modifica. Io ho seguito la ricetta di base libanese, ma poi ho aggiunto alcuni ingredienti che, a memoria, erano presenti in una ricetta ebraica in un libro che ho dimenticato in It. Il risultato è davvero ottimo.
Ingredienti per 6 persone:
1 confezione di yougurt greco (Total)
1 spicchio d'aglio fresco e profumato
3 cetrioli piccoli o 1 cetriolo grande
qualche foglia di aneto
qualche goccia di succo di limone
sale grosso
In un mortaio pestare l'aglio con del sale grosso a cui verrà aggiunto lo yogurt e tutti gli altri ingredienti. Mescolare energicamente il tutto e infine aggiungere l'aneto e il limone. Lasciare raffreddare in frigo e servire fresco.

1 commento:

sara ha detto...

Meraviglia e gusto.
Proverò le tue ricette di sicuro